Home Attualità Superbonus: florovivaisti, accordo per tariffe agevolate ai soci
Superbonus: florovivaisti, accordo per tariffe agevolate ai soci

Superbonus: florovivaisti, accordo per tariffe agevolate ai soci

77
0

L’obiettivo è fornire supporto tecnico-economico a aziende e cittadini per la realizzazione di interventi di efficienza energetica tramite accesso a incentivi e finanziamenti pubblici.

 

L’associazione Florovivaisti Italiani ha siglato un accordo di collaborazione con Esco Agroenergetica, società di servizi energetici, che permetterà a tutti i soci dell’associazione di accedere ai servizi della Esco con tariffe agevolate. Esco fornisce supporto tecnico-economico a aziende agricole e cittadini per la realizzazione di interventi di efficienza energetica tramite accesso a incentivi e finanziamenti pubblici.

 

Per quanto riguarda l’accesso al Superbonus –detrazione fiscale del 110% per la riqualificazione energetica degli edifici residenziali con possibilità di cedere il credito–, la Esco ha definito un pacchetto di servizi tecnici che supporta i beneficiari lungo tutto l’iter di accesso all’incentivo.

Due sono i punti di forza di questa nuova detrazione: il rimborso in 5 anni di una somma maggiore dell’investimento effettuato (110%), e, in alternativa alla fruizione diretta della detrazione, la possibilità di cedere il credito, per esempio a una banca o a un fornitore, riducendo al minimo l’esborso per gli interventi effettuati.

 

Altri incentivi sui quali Esco Agroenergetica è specializzata, sono il Conto termico e i Certificati Bianchi. In particolare, il Conto Termico incentiva la produzione di energia termica con fonti rinnovabili (caldaie e apparecchi domestici a biomasse, solare termico, pompe di calore, sistemi ibridi) riconoscendo un incentivo, che viene erogato in tempi brevi direttamente sul conto corrente del beneficiario, sulla base della stima dell’energia termica prodotta con fonti rinnovabili.