Home Agenda spoga+gafa 2019: luci puntate su city gardening
spoga+gafa 2019: luci puntate su city gardening

spoga+gafa 2019: luci puntate su city gardening

58
0

Dal 1° al 3 settembre a Colonia spoga+gafa punterà i riflettori sul city gardening, il trend trasversale individuato quest’anno dalla rassegna.

 

L’intero mondo del gardening: questo e altro attende gli operatori internazionali di tutto il mondo dal 1 al 3 settembre 2019 a Colonia alla spoga+gafa. Circa 2.100 aziende da 60 paesi presenteranno tutto quello che ha attualmente da offrire il mondo del verde su una superficie di 230.000 metri quadrati. Quasi il 98% della superficie prevista è già occupata (dati aggiornati a maggio). La spoga+gafa è la più grande fiera di gardening al mondo, senza pari per internazionalità (si prevede l’85% di espositori internazionali), offerta espositiva e specificità tematica. La spoga+gafa propone innovazioni, ispirazioni e impulsi non solo grazie alla varietà e specificità dell’offerta, ma anche alle numerose isole tematiche e aree speciali in continua evoluzione.

 

Alla spoga+gafa 2019 le luci saranno puntate sul City Gardening. Nel Power Place City Gardening, un’area tematica dedicata allestita nel padiglione 6, gli espositori internazionali presenteranno prodotti trend nei segmenti irrigazione, messa a dimora di piante e mobili multifunzionali. Le conferenze tecniche che andranno in scena su vari palcoscenici, come il Gartencafé o il palcoscenico tematico del padiglione 6, e gli strumenti speciali messi a punto per la programmazione di una visita agli espositori che propongono articoli per il City Gardening o i balconi e che evidenziano i prodotti a destinazione urbana veicoleranno questo trend all’interno della fiera.

 

Al City Gardening sarà dedicata una POS Green Solution Island specifica. Con esempi pratici per le grandi superfici e la rivendita specializzata volti a incrementare domanda e fatturato offriranno un reale valore aggiunto per la comunicazione verso i clienti finali. Oltre al tema chiave City Gardening, le POS Green Solution Islands di quest’anno saranno dedicate a ‘Wellness in Nature’, ‘Kids Garden’, ‘Flower Power’ e ‘Living with plants – My Tiny Coffee Shop’.

 

Con una nuova forza la pianta abbinata a un proprio brand supera i confini del segmento specifico e attira l’interesse per una cooperazione con altri brand e temi consolidati. A questo Power of Plantbrands la spoga+gafa assegnerà per la prima volta un’area tematica dedicata. Qui saranno riuniti i player principali presenti in fiera e andranno in scena un programma congressuale mirato e un evento di networking esclusivo. A questa prima edizione dell’aera speciale hanno già aderito top player come Added Value Support, Beekenkamp, Heidezüchtung Kramer, Riplant/Cultivaris, Selecta One e Zu Jeddeloh.

 

Le isole tematiche lanciate con successo alla ultima spota+gafa saranno replicate nel 2019 con qualche novità: nel padiglione 6 saranno riproposte IVG Power Place Akku e Power Place Smart Gardening. Qui saranno esposte tecnologie innovative e soluzioni smart per illuminazione da esterni, cura del prato e irrigazione. Dopo la fortunata prima edizione dello scorso anno inoltre le aziende dei segmenti terre, torba, concimi, substrati, piante e protezione delle piante si proporranno al pubblico nel passaggio 4/5 sotto l’egida di IVG Power Places Green.

 

Nel padiglione 9 l’Outdoor Kitchen World ospiterà un numero più alto di espositori e quindi una maggiore varietà merceologica, che spazierà da mobili puristi, semplici e moderni, passando per accessori e attrezzi di vario genere, fino a cucine per esterni da tutto il mondo e manufatture esclusive e global player del settore.

 

Non è solo il costante incremento di fatturato conseguito negli ultimi anni dal settore del verde a giustificare il trend dei giardinieri senza giardino. Aiuole compatte, pareti vegetali verticali o mini serre trasformano i balconi in giardini in miniatura. I sistemi di irrigazione vengono adeguati specificamente alle esigenze dei giardinieri cittadini. Sono ormai disponibili anche box di compostaggio in versione mini. Tavolini e vasi da fiori con LED integrati e comandabili da smartphone illuminano l’oasi urbana. In balcone non si dovrà neanche rinunciare al barbecue.

 

Dopo la riuscita introduzione durante l’ultima edizione, nel 2019 il Trendshow Outdoor Furniture, una piattaforma internazionale di presentazione degli ultimi trend in materia di mobili da giardino, sarà ampliato e includerà il segmento decori. La mostra rifletterà i trend in tema di furniture, decori e gardening, tratti dai megatrend che animano la società globale.

 

Nei padiglioni da 1 a 10 gli operatori internazionali troveranno i quattro segmenti garden living, garden unique, garden creation & care e garden bbq. Altre aree espositive saranno allestite lungo il boulevard centrale e nord, su tutta la piazza e nelle aree outdoor fra i padiglioni 6, 7 e 8.

 

L‘area garden living, ubicata nei padiglioni da 1 a 4, 5.2, 9 e 10.1 darà vita come da tradizione al segmento più grande della rassegna. Essa comprenderà, tra l’altro, mobili ed equipaggiamento da giardino, decorazioni, camping & tempo libero, sport & giochi e presenterà i prodotti che trasformano giardini, balconi e terrazze in ambienti verdi.

 

Nel segmento garden unique nel padiglione 10.2 i visitatori ammireranno le presentazioni esclusive di pregiati mobili outdoor. Nel segmento garden creation & care, nel passaggio 4/5 e nel padiglione 6 la fiera proporrà invece una ricca offerta di macchine, utensili e accessori, equipaggiamenti per il giardinaggio e chioschi, sistemi di irrigazione e illuminazione e terricci. Con l’implementazione dei Landgard Ordering & Concept Days nel padiglione 5.1 la fiera leader al mondo per il settore del gardening sboccerà e tornerà ad essere un interessante hotspot per il business del verde. Il segmento garden bbq nei padiglioni 7 e 8 merita infine una menzione come più grande fiera di grill al mondo. Saranno lanciate numerose novità, dai modelli base a quelli lusso, allestiti cooking show e dimostrazioni live e fra gli articoli in esposizione non mancheranno accessori per la griglia, salse e aromi.

 

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Lineaverde, il periodico mensile da 44 anni leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico.