Home Agenda Myplant & Garden, le nuove date
Myplant & Garden, le nuove date

Myplant & Garden, le nuove date

13
0

Sono state annunciate le nuove date della VI edizione di Myplant & Garden a FieraMilano Rho.

 

Fissate le nuove date: “Ancora una volta abbiamo scelto la via dell’ottimismo”. La VI edizione di Myplant & Garden si terrà dal 21 al 23 settembre a FieraMilano Rho. “Myplant è patrimonio di tutto il settore verde, che vi si riconosce appieno. Impensabile saltare la sesta edizione”.

 

Ecco il comunicato ufficiale:

“L’emergenza sanitaria ha colpito tutti noi – aziende, operatori, mercati, organizzatori. Si tratta di una situazione imprevedibile che in Italia ha coinvolto e stravolto il calendario fieristico di 124 manifestazioni [fonte: TG/GR RAI, 03.03.2020], e ha messo a dura prova il sistema fieristico nazionale (che genera affari per 60 miliardi di euro e dà origine al 50% delle esportazioni delle imprese che vi partecipano, attrae 200.000 espositori e 20 milioni di visitatori, di cui 2 milioni dall’estero – dati AEFI) provocando addirittura l’annullamento di molti appuntamenti.

 

Ma per gli espositori e con gli espositori, Myplant ha deciso di reagire. Per il bene di tutti. Dopo giorni e notti di incontri, trattative, difficoltà, domande e risposte non facili né scontate, il più grande e importante Salone internazionale del Verde riparte. Lo fa insieme a chi col proprio lavoro lo ha reso sempre più grande e completo. Lo fa insieme alle aziende, lo fa per le aziende, lo fa per il mercato, lo fa perché sa che i protagonisti del comparto non si fermano davanti alle difficoltà, ma reagiscono sempre. Con una visione strategica, con coraggio e ottimismo.

 

Il rinvio di Myplant è frutto di una scelta imposta dall’alto, una decisione difficile ma fatta con grande senso di responsabilità nei confronti di tutti: le imprese, gli operatori e le loro famiglie. Abbiamo deciso di rilanciare, per rispetto di tutti gli attori coinvolti. Con la volontà di chiamare gli operatori da tutto il mondo, organizzare un evento fondamentale in Italia e sempre più rilevante nel mondo per il settore, utilizzando al meglio il tempo a disposizione.

 

Non sarebbe stato pensabile ‘far saltare’ una delle più importanti manifestazioni del settore a livello internazionale, il Salone del verde con un tasso di crescita e sviluppo continuo, un’eccellenza tutta italiana il cui successo è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni.

 

Siamo convinti che lo sforzo che stiamo facendo insieme alle imprese e agli attori del comparto darà una volta di più un segnale fortissimo al valore del made in Italy, ai mercati, al Paese, al mondo. Ripartendo, tutti insieme, per la VI edizione di Myplant”.