Home Agenda A Myplant & Garden 2019 il verde sportivo in ottica sostenibile
A Myplant & Garden 2019 il verde sportivo in ottica sostenibile

A Myplant & Garden 2019 il verde sportivo in ottica sostenibile

34
0

Myplant & Garden promuove la novità dell’edizione 2019. Il nuovo grande progetto espositivo è indirizzato ad aziende, imprese di costruzioni edili e florovivaistiche, progettisti e committenti, pubblici o privati, in tema di sport, natura e architettura.

Verde Sportivo / Sport_Natura_Architettura, che all’interno di Myplant & Garden 2019 occuperà nel pad. 20 – all’interno della Landscape Area, tra la sezione arboricoltura e manutenzione del verde e la sezione edilizia – uno spazio di circa 600 mq, comprenderà un’area talk e l’allestimento di un campo sportivo suddiviso tra calcio, golf, atletica e pista ciclabile. Focus tematico: relazione tra progettazione e realizzazione delle aree verdi sportive e la loro gestione.

L’evento evidenzia la sostenibilità “reale” della costruzione di nuove aree verdi dedicate allo sport (ciclovie, campi da golf, da calcio, da tennis, piscine, vasche ecc.) anche nell’ambito della ristrutturazione e del recupero di quelle esistenti, con l’obiettivo di ristabilire i ruoli e di valorizzare le competenze nell’ambito del “processo edilizio green”.

La nuova area promuove aziende nel campo delle costruzioni green dedicate allo sport, e offre soluzioni alle Pubbliche Amministrazioni locali e ai privati, attraverso anche gli studi di progettazione, per lo sviluppo del settore sport-natura, natura-sport.

Contenuti d’eccezione faranno da cornice e completamento all’area espositiva; in particolare, un grande convegno internazionale sulla corretta gestione degli impianti sportivi (golf, calcio, rugby, ecc.) con le maggiori federazioni riconosciute.

Le aziende invitate a partecipare sono attive nei seguenti ambiti:

  • strumenti software per progettazione e valutazione del terreno
  • sementi, concimi e fertilizzanti
  • tappeti erbosi
  • attrezzature e macchinari per la lavorazione e manutenzione del tappeto erboso
  • irrigazione e reti drenanti
  • illuminazione
  • complementi e arredi urbani
  • reti e recinzioni
  • coperture indoor/outdoor
  • pavimentazioni antitrauma, sintetiche e in legno
  • attrezzature sportive per percorsi vita e giochi di grandi dimensioni
  • vasche e piscine

La partecipazione è aperta inoltre a: federazioni e leghe sportive, istituzioni pubbliche, associazioni, media partner.

L’area è una vetrina interattiva e pratica di soluzioni di verde sportivo proposte dalle aziende partecipanti, rivolta ad un target di visitatori sempre più qualificato e professionale, sensibile al tema sport rispetto all’ambiente e alla natura, un vero connubio tra business e benessere.

Verde Sportivo / Sport_Natura_Architettura, costituisce a livello espositivo un’area di trait d’union fra la zona Landscape e il settore dei Macchinari per la manutenzione del verde, una naturale relazione tra la progettazione e la realizzazione delle aree verdi sportive e la loro gestione.

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Lineaverde, il periodico mensile da 44 anni leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico.