Home Agenda Milano 4-7 ottobre convention europea del verde e paesaggio
Milano 4-7 ottobre convention europea del verde e paesaggio

Milano 4-7 ottobre convention europea del verde e paesaggio

56
0

Da Milano parte “Green will save the World”, il manifesto che professionisti, architetti paesaggisti, designer, manager di aziende verdi e imprenditori lanceranno dal 4 al 7 ottobre prossimi all’interno dell’assemblea internazionale promossa da Elca (European Landscape Contractors Association, l’associazione europea degli imprenditori del paesaggio) e organizzata in Italia da Asso.Impre.Di.A., l’associazione nazionale che raggruppa le più importanti imprese italiane per la difesa e la tutela ambientale, associazione di categoria che copre il 90% del mercato italiano.

Delegati da tutta Europa, ma anche dal lontano Giappone, si ritroveranno a Milano per lanciare nuovi input su come ripensare le città, le loro periferie, le aree rurali focalizzando l’attenzione sul tema della “green city” e sul concetto di sostenibilità affinché le politiche ambientali possano concretamente influire su economia, società e ambiente.

Il 4 ottobre a Palazzo delle Stelline (Corso Magenta, 61) dalle 9 alle 13 l’assemblea internazionale sarà guidata da Emmanuel Mony, presidente di Elca che alle 11, assieme a Gianluca Bartolini, presidente di Asso.Impre.Di.A., incontrerà i giornalisti durante una conferenza stampa che sarà moderata da Carlo Verna, presidente nazionale Ordine dei Giornalisti. In occasione dell’evento sarà lanciato il premio dedicato proprio ai giornalisti che si sono distinti in articoli di denuncia o inchieste su tematiche ambientali. Per questa prima edizione il premio sarà assegnato alla giornalista e inviata Rai Francesca Ghidini.

Nel pomeriggio, dalle 15 alle 19, il convegno di approfondimento dal tema: “Ridisegnare il paesaggio: tecnologie ambientali tra ripristino e riqualificazione urbana ed extraurbana” con la presenza di numerosi relatori ed esperti tra cui il premio Nobel, Riccardo Valentini, docente all’Università della Tuscia che parlerà delle smart technologies per il monitoraggio del verde urbano. Le conclusioni sono affidate a Riccardo Rifici, coordinatore delle attività riguardanti la definizione dei criteri ambientali del Ministero dell’Ambiente.

Fino al 7 ottobre sono previste professional excursion a Milano (CityLife, Idroscalo, Parco Sempione) e Torino (Giardini della Reggia di Veneria) durante le quali i delegati avranno modo di analizzare e studiare da vicino l’operosità tutta “made in Italy” nella gestione e tutela delle grandi aree verdi.

 

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Lineaverde, il periodico mensile da 44 anni leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico.