Home Attualità I reali olandesi in visita al Tree Center Opheusden
got4
got3
got2
got1
got2

I reali olandesi in visita al Tree Center Opheusden

29
0

Il re Willem-Alexander e la regina Máxima hanno visitato il vivaio Volentis a Opheusden, nella provincia di Gelderland, nei Paesi Bassi. 

Il re Willem-Alexander e la regina Máxima hanno visitato il vivaio Volentis a Opheusden, nella provincia di Gelderland, nei Paesi Bassi, il 29 maggio scorso. Il vivaio è uno dei centocinquanta membri del Tree Center Opheusden (TCO), un’organizzazione che riunisce coltivatori di alberi dalla zona del fiume nei Paesi Bassi.

 

Non è un caso che la provincia di Gelderland mostri per prima cosa il Tree Center Opheusden per la visita reale. Il settore vivaistico di Opheusden e la zona circostante ha visto un notevole sviluppo negli ultimi anni ed ha avuto un ottima annata. I coltivatori della zona hanno formato una solida organizzazione. Molti processi sono meccanizzati con sistemi innovativi e i coltivatori svolgono un ruolo importante con i cosiddetti “climate trees”. Questi alberi sono scelti per il clima che sta cambiando, ovvero il clima più caldo, le piogge più violente e le aree urbane che diventano più calde.

 

I coltivatori di alberi di TCO sono modesti nel loro lavoro, i loro alberi sono molto richiesti in Europa e non solo. Harm Willemsen, vicedirettore del vivaio Volentis, ha spiegato al re Willem-Alexander e alla regina Máxima durante i loro venti minuti di tour, il motivo per cui gli alberi Betuwe sono stati trovati in tutto il mondo. In realtà i reali erano già a conoscenza del fatto che questo tipo di albero in città possa combattere lo stress da calore.

 

Per il TCO la visita dei reali è stato un riconoscimento del loro duro lavoro, anche perché hanno potuto vedere coi loro occhi i grandi miglioramenti apportati dal settore.

 

La coppia reale naturalmente non è andata a casa a mani vuote. Le sono stati regalati, da TCO e Volentis, tre innesti di Winter Orange, una varietà di tiglio, così chiamato per via del bagliore arancione dei rametti in inverno.

 

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Lineaverde, il periodico mensile da 44 anni leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico.