Home Attualità IPM Essen 2019, focus sostenibilità e cambiamenti climatici
Messe Essen, Messeplatz 1, Postfach 100165, 45001 Essen, Germany
https://www.messe-essen.de
Messe Essen, Messeplatz 1, Postfach 100165, 45001 Essen, Germany
https://www.messe-essen.de
Messe Essen, Messeplatz 1, Postfach 100165, 45001 Essen, Germany
https://www.messe-essen.de
Messe Essen, Messeplatz 1, Postfach 100165, 45001 Essen, Germanyhttps://www.messe-essen.de

IPM Essen 2019, focus sostenibilità e cambiamenti climatici

43
0

Chiude con successo IPM Essen 2019, la fiera leader mondiale per l’orticoltura, che si è svolta a Essen dal 22 al 25 gennaio.

Piante sempre più resistenti al calore e imballaggi ecocompatibili, questo il fil rouge di questa edizione. Sono stati quattro giorni di successo (dal 22 al 25 gennaio) per IPM Essen 2019. 1.546 espositori provenienti da 46 paesi – il 65 per cento di questi proveniva dall’estero – hanno messo in mostra le loro innovazioni che vanno ad arricchire il settore dell’orticoltura. In totale i visitatori a Messe Essen sono stati circa 53.000, i quali hanno goduto di una delle migliori panoramiche al mondo sulle nuove tendenze e ordinato merci per la prossima stagione.

 

La fiera leader al mondo per l’orticoltura si è focalizzata sui temi della sostenibilità e dei cambiamenti climatici. La presenza del Belgio come paese partner, ha attirato un numero maggiore di visitatori belgi nella regione del Ruhr rispetto all’anno precedente. La percentuale di visitatori provenienti dall’estero si attesta a circa il 40 per cento.

 

IPM Essen 2019 ha offerto ai visitatori un programma fieristico in “nero-rosso-e-giallo” con eventi informativi dai molteplici aspetti. L’ambasciatore belga H. E. Baron Willem van de Voorde ha parlato durante la cerimonia di apertura, il 9 per cento dei visitatori proveniva da Belgio, sei punti percentuali in più nel confronto con l’anno precedente.

 

Dando uno sguardo ai padiglioni fieristici è emersa una caratteristica particolarmente evidente: gli espositori hanno presentato prodotti sempre più sostenibili e adatti ai cambiamenti climatici. Si tratta di varietà di piante e alberi tolleranti alle sollecitazioni e al calore, soluzioni di packaging ecocompatibili, fertilizzanti organici e substrati, stelle di Natale del commercio equo solidale, piante da appartamento “air cleaning” o piante “insetti-friendly”.

 

Il 95 per cento dei visitatori ha valutato positiva la gamma di prodotti offerta a IPM Essen, premiandola con il massimo dei voti. Il 93 per cento raccomanderebbe una visita in fiera e il 91 per cento sta già pianificando una prossima visita. Inoltre il 94 per cento degli espositori ha dichiarato che avrebbe preso parte alla prossima edizione della fiera leader mondiale per l’orticoltura. La prossima IPM Essen si svolgerà dal 28 al 31 gennaio 2020.

 

Sono stati circa 41.000 i visitatori professionali registrati giunti alla fiera (secondo la Society for Voluntary Control of Fair and Exhibition Statistics – FKM). Gli eventi collaterali sono stati visitati non solo dai partecipanti internazionali, ma anche, tra gli altri, dagli ospiti d’onore, rappresentanti della stampa e influencer, rappresentanti delle autorità locali e sponsor. La percentuale di visitatori professionali era del 97 per cento.

 

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Lineaverde, il periodico mensile da 44 anni leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico.