Home Normative In Francia il decreto vegetali pericolosi per la salute umana
In Francia il decreto vegetali pericolosi per la salute umana

In Francia il decreto vegetali pericolosi per la salute umana

25
0

Dal 1° luglio 2021 è entrato in vigore il Decreto del Ministro della Salute relativo “all’informazione preventiva da fornire agli acquirenti di vegetali che possono costituire un pericolo per la salute umana”.

 

ANVE – Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori comunica che in Francia, dal 1° luglio 2021, è entrato in vigore il Decreto del Ministro della Salute relativo “all’informazione preventiva da fornire agli acquirenti di vegetali che possono costituire un pericolo per la salute umana”.

 

ll Decreto obbliga i distributori francesi a dare indicazioni scritte sui possibili pericoli che le piante possono generare alla salute umana.

 

ANVE, attraverso la sua rete europea tecnica e istituzionale, ha chiesto ulteriori chiarimenti in particolare per comprendere se:

  • i produttori e distributori italiani devono anch’essi fornire, ai clienti francesi, le piante accompagnate da particolari etichette indicanti i pericoli per la salute umana;
  • i produttori e distributori francesi devono fornire, anche ai clienti italiani, le piante accompagnate da particolari etichette indicanti i pericoli per la salute umana.

 

ANVE fornirà informazioni su eventuali aggiornamenti. E’ possibile prendere visione di tutta la documentazione al seguente link.

 

Phytoweb nasce da un progetto di ANVE co-finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane per adempiere alle esigenze delle aziende florovivaistiche che esportano nei paesi extra-europei le quali si trovano spesso in difficoltà per comprendere tutti gli aspetti amministrativi e burocratici necessari per una corretta spedizione di piante ornamentali nel paese di destinazione.

 

E’ un portale destinato sia alle aziende che da tempo esportano all’estero sia a quelle che vogliono affacciarsi a nuovi mercati al di fuori dei confini europei e che vogliono farlo consultando rapidamente e con semplicità tutte le normative. All’interno del portale è possibile prendere visione delle informazioni doganali e fitosanitarie relative ad un determinato paese.