Home Agenda Genova sboccia con le Eurofloraweeks
Genova sboccia con le Eurofloraweeks

Genova sboccia con le Eurofloraweeks

45
0

Durante tutto il periodo di Euroflora (ma non solo) grandi e piccini verranno rapiti da un ricchissimo calendario di eventi che coinvolgerà in modo speciale la città della Lanterna tra mostre, spettacoli ed eventi all’aperto.
Piazza De Ferrari come un mercato dei fiori, Genova città europea delle piante e del verde. Dal Castello di Nervi, con la mostra di pittura di Massimo Barlettani, al Castello De Albertis, dal Porto Antico alla Lanterna, la città fiorisce, in un perfetto connubio tra arte e vita all’aperto.

Complici gli stessi genovesi, che, coinvolti dal Concorso Fiori sui balconi, trasformeranno anche il verde privato in uno spettacolo per tutti. I Musei dei Parchi di Nervi – Galleria d’Arte Moderna,  Wolfsoniana e Raccolte Frugone, l’ingresso è incluso nel biglietto di Euroflora –  oltre a ospitare le meravigliose collezioni permanenti, saranno sede di eventi temporanei come la Mostra Internazionale di Illustratori contemporanei, con la presenza di Tony Wolf.

Euroflora Weeks vedrà sconti e aperture esclusive nei Musei e nei Palazzi Storici, come il Palazzo Lomellino e il suo Giardino Segreto, Palazzo Reale e Galleria Nazionale di Palazzo Spinola. Nel fine settimana sconti anche per le visite guidate ai Palazzi dei Rolli e al centro storico, che includono l’ingresso ai Musei di Strada Nuova, che in occasione di Euroflora presenteranno magnifici arazzi cinquecenteschi di manifattura di Bruxelles dedicati al tema del giardino, dei fiori e dei frutti.

Inoltre, i visitatori che presenteranno il biglietto di Euroflora avranno diritto a una riduzione sui biglietti d’ingresso alle mostre in corso a Palazzo Ducale. Sempre con il biglietto di Euroflora si potranno acquistare i biglietti dei distinti a 5 euro per le partite di calcio Sampdoria-Bologna del 18 aprile e Sampdoria-Cagliari del 29 aprile, l’Acquario di Genova praticherà uno sconto di 3 euro fino al 31 maggio. I Consorzi dei Commercianti CIV di Genova, proporranno varie attività di accoglienza, animazione e promozione commerciale.

Villa Durazzo Pallavicini a Pegli, insignita nel 2016 del titolo di Parco più bello d’Italia, sarà aperta straordinariamente, con l’opportunità per il pubblico di assistere a visite guidate. Al Porto Antico, oltre alla grande ruota panoramica che consente di ammirare da una nuova prospettiva il panorama della città e del porto, e alla Biosfera dedicata all’ecosistema tropicale e riaperta dopo un restyling, sarà visitabile la mostra multimediale “Van Gogh Alive – The Experience”, 3000 immagini proiettate su grandi schermi a 360°.

Ma ci sono anche le notti di Euroflora, con il Supernova – Festival di Musica Italiana Indipendente, La Traviata al Carlo Felice e i numerosi spettacoli della Città dei Teatri. Il fermento sarà in ogni angolo: si potranno scoprire moltissimi significati dei fiori sotto ogni linguaggio e punto di vista: attraverso le opere d’arte, i significati simbolici delle specie botaniche, l’utilizzo delle piante aromatiche e medicinali. Così, tra animali che prendono le sembianze di fiori della mostra Kryptòs -Inganno e mimetismo nel mondo animale al Museo di storia naturale, laboratori creativi, spettacoli, concerti e Garden Party al Castello d’Albertis.

Il calendario completo di EurofloraWeeks sarà presto online sul sito di Euroflora.