Home Agenda GaLaBau 2020: nuovo padiglione, programma collaterale ampliato
GaLaBau 2020: nuovo padiglione, programma collaterale ampliato

GaLaBau 2020: nuovo padiglione, programma collaterale ampliato

18
0

Dal 16 al 19 settembre 2020 a Norimberga il GaLaBau, salone leader internazionale della progettazione, realizzazione e manutenzione di spazi urbani, aree verdi e spazi all’aperto, torna per la 24a edizione con alcune novità.

 

Dal 16 al 19 settembre 2020 il GaLaBau, salone leader internazionale della progettazione, realizzazione e manutenzione di spazi urbani, aree verdi e spazi all’aperto, torna per la 24a edizione al Centro Esposizioni Norimberga, dove si attendono circa 1.300 espositori e 72.000 visitatori professionali. Questa edizione vedrà alcune novità sia sotto l’aspetto logistico che sotto l’aspetto tematico.

 

Innanzitutto una modifica nella distribuzione dei padiglioni: il trasferimento dal padiglione 3 al padiglione 3C, struttura premiata e inaugurata di recente, assicurerà agli espositori più comfort e migliori opportunità di sviluppo.

 

La categoria merceologica Arredi e allestimenti per giardini privati sarà a sua volta un polo di attrazione per nuovi espositori e raggrupperà tutti i prodotti dedicati all’arredamento di giardini e terrazze, ad esempio: mobilio, oggetti decorativi, illuminazione, soluzioni per la protezione della privacy e dal vento, piscine e vasche, cucine outdoor e barbecue da giardino. Una particolare attenzione sarà dedicata proprio al tema del cucinare all’aperto e alla brace. Nel quadro del programma collaterale sarà approfondito inoltre l’aspetto della cura del manto erboso.

 

Un’ulteriore novità: con un forum riservato esclusivamente a relazioni e interventi degli espositori sarà creata una piattaforma aggiuntiva per presentare contenuti di rilievo. Le start-up del comparto verde avranno l’opportunità di partecipare alla sezione speciale International Start-up Area. Sarà come sempre un highlight l’area speciale Garten[T]Räume (Giardino-Sogni-Spazi), integrata nello stand del BGL, che propone i più svariati trend nell’allestimento di parchi e giardini in un’ottica a 360 gradi.

 

Oltre alle numerose novità in programma continueranno naturalmente a esserci i formati comprovati e apprezzati delle scorse edizioni. Tra gli highlight di ogni manifestazione si annoverano infatti il forum specialistico GaLaBau Landscape Talks, nonché lo stand espositivo del BGL con la sezione speciale Garten[T]Räume (Giardino-Sogni-Spazi) e il GaLaBau- Experten-Forum (Forum degli esperti GaLaBau).

 

Le due mostre speciali, quella dedicata alla progettazione e all’allestimento di parchi gioco e aree attrezzate per attività ricreative e quella incentrata sulla manutenzione arborea, così come la “Jobbörse” (Borsa lavoro) sono altresì una componente costante del programma fieristico tanto quanto i due highlight all’aperto: l’area dimostrativa nella quale si potrà tosare erba, manovrare ruspe e trinciare dal vivo residui di potatura, nonché il popolarissimo Landschaftsgärtner- Cup (Coppa dei giardinieri paesaggisti), il concorso nazionale di categoria al quale i migliori aspiranti alla professione provenienti da tutte le regioni della Germania metteranno alla prova le proprie capacità e gareggeranno per conquistare il titolo di “team tedesco dei maestri giardinieri paesaggisti”.