Home Agenda Fruttaincampo, un frutteto cittadino nel Parco Agricolo Sud Milano
Fruttaincampo, un frutteto cittadino nel Parco Agricolo Sud Milano

Fruttaincampo, un frutteto cittadino nel Parco Agricolo Sud Milano

67
0

Nel 2015 un gruppo di cittadini forma una società – Terra è futuro – che acquista un’area agricola con il preciso obiettivo di mantenerla agricola. Alcuni di essi danno vita a una società agricola – Fruttaincampo – e iniziano la realizzazione del frutteto. È un frutteto cittadino, ubicato dentro la città, dentro il perimetro della tangenziale in aree che il Parco Agricolo Sud Milano classifica come agricole.

La frutticoltura è un’attività oggi quasi del tutto scomparsa nel milanese, ma le condizioni del mercato potenziale sono favorevoli. Nell’area della regione metropolitana milanese si produce il 2,1%della frutta che vi si consuma. Vi sono dunque le condizioni per avviare una produzione locale che colleghi in modo diretto il produttore al consumatore.

L’attività avviata si dimostra complessa: nell‘area (24 000 mq) scarseggiano esperienze consolidate cui far riferimento e occasioni di confronto tra produttori, tuttavia nel 2016 e nel 2017 il frutteto viene interamente piantato. (2000 piante coltivate). Le specie e varietà: 19 varietà di meli, 9 varietà di peri, 12 varietà di peschi, 10 varietà di susini, 10 varietà di albicocchi, 10 varietà di ciliegi, 6 varietà di viti, more.

La scelta di varietà a maturazione successiva consentirà la disponibilità di frutta fresca dal mese di maggio ad ottobre. Gli alberi sono di piccola taglia e la frutta si potrà raccogliere senza l’ausilio di scale.Quest’anno il frutteto entra in produzione; nelle giornate di apertura i cittadini potranno raccogliere i frutti direttamente dall’albero. Quando gli alberi entrano in fioritura il frutteto è un luogo bellissimo: le fioriture si succedono scalarmente per tre settimane. Prima fioriscono i pruni, gli albicocchi, seguono i peschi, i peri ed  i meli.

Presto sarà attivo il sito internet www.fruttaincampo.it