Home Produzione Assofloro, eletto il nuovo Consiglio direttivo
Assofloro, eletto il nuovo Consiglio direttivo

Assofloro, eletto il nuovo Consiglio direttivo

38
0

Il 17 dicembre scorso, a Bergamo, si è svolta l’Assemblea dei soci di Assofloro, che ha eletto il nuovo Consiglio direttivo.

 

L’Assemblea dei soci, riunita il 17 dicembre 2019 a Bergamo, ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo di Assofloro, l’organismo di categoria delle filiere del verde, del paesaggio e dell’ambiente.

 

II presidente, riconfermato per il terzo mandato, è Nada Forbici (Associazione Florovivaisti Bresciani), vice presidenti sono Paolo Arienti (Distretto Vivaistico Planta Regina) e Andrea Pellegatta (Società Italiana di Arboricoltura/ReteClima). Il tesoriere è Sandro Maffi (Associazione Florovivaisti Bergamo).

 

Del nuovo Consiglio direttivo, che rimarrà in carica fino al 2022, fanno parte Simone Bellamoli (Associazione Florovivaisti Bresciani), Paolo Arienti e Attilio Rubes (Distretto Vivaistico Planta Regina), Claudio Ghilardi (Associazione Florovivaisti Bergamo), Tiziano Cozzaglio e Alessandro Bonanomi (Associazione Florovivaisti Milano, Lodi, Monza e Brianza), Carlo Spertini e Franco Vanoni (Associazione Florovivaisti Varesini), Andrea Trentini e Loris Bassini (Associazione Arboricoltori), Raffaele Airoldi (Società Italiana di Arboricoltura).

 

Assofloro vede ora anche la partecipazione di ReteClima, una nuova associata, che promuove azioni di Corporate Social Responsibility (CSR) e di sostenibilità nel settore privato e degli appalti pubblici, promuovendo economia circolare, sostenibilità, comunicazione e rendicontazione ambientale e sociale, GPP e appalti verdi, azioni di contrasto al cambiamento climatico (mediante carbon footprint, riduzione e compensazione forestale nazionale di CO2).

 

Assofloro rappresenta, attualmente, 900 aziende.

 

Dopo l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo, è stata presentata e discussa la programmazione di progetti ed attività per il prossimo triennio e riorganizzate le commissioni e i gruppi di lavoro. Hanno partecipato ai lavori rappresentanti di associazioni, imprese e professionisti che stanno lavorando con Assofloro sul territorio nazionale per vari progetti.