Home Attualità Aggiornamento delle Linee Guida sugli Alberi Monumentali
Aggiornamento delle Linee Guida sugli Alberi Monumentali

Aggiornamento delle Linee Guida sugli Alberi Monumentali

185
0

La Direzione Generale delle Foreste del Mipaaf ha presentato l’aggiornamento delle Linee guida per gli interventi di cura e salvaguardia degli alberi monumentali.

 

La Direzione Generale delle Foreste del Mipaaf ha presentato, lo scorso 5 dicembre all’Orto Botanico di Roma, l’aggiornamento delle Linee guida per gli interventi di cura e salvaguardia degli alberi monumentali. Nel corso dei lavori è emerso che, in attuazione dell’articolo 7, comma 3, della Legge 14 gennaio 2013, n. 10, recante “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, e del relativo decreto attuativo del 23 ottobre 2014, è stata finora riconosciuta la monumentalità di 3.326 alberi o sistemi omogenei di alberi distribuiti sul territorio nazionale.

 

Appartenenti a specie sia autoctone che alloctone, singoli o riuniti in gruppi, filari o alberature, radicati in contesti sia urbani che agro-silvo-pastorali, gli alberi finora iscritti in elenco rispondono a uno o più dei criteri di attribuzione del carattere di monumentalità identificati dal decreto attuativo della legge, sulla base della definizione di albero monumentale fornita in modo univoco dalla norma stessa.

 

Le Linee guida sono rivolte prevalentemente ai proprietari di grandi alberi ma anche ai professionisti, alle imprese e ai funzionari tecnici dei Comuni che si occupano della loro gestione e cura. Non si tratta di un manuale tecnico – scientifico ma di un documento che ha lo scopo di fornire uno spettro di buone pratiche a cui fare riferimento per chi si trova a gestire un patrimonio arboreo monumentale. Il documento risponde all’esigenza di consolidare un linguaggio tecnico comune e di definire i parametri qualitativi minimi che dovrebbero sottendere ad ogni intervento di carattere arboricolturale rivolto agli Alberi monumentali.

 

Pur trattandosi, al momento, di Linee guida, il documento vuole anche essere utile alle attività istruttorie nell’ambito dei procedimenti amministrativi di cui al comma 4 dell’articolo 7 della Legge n. 10/2013 (autorizzazione all’abbattimento e degli interventi che costituiscono modifica della parte epigea ed ipogea o della zona di rispetto). Dopo una fase di sperimentazione durata un anno, le Linee Guida sono state aggiornate, con il coinvolgimento di diversi portatori di interessi.

 

Esprimono soddisfazione, per l’aggiornamento delle Linee Guida, Nada Forbici, presidente di Assofloro, Andrea Trentini, presidente dell’Associazione Arboricoltori e Carmelo Fruscione, presidente della Società Italiana di Arboricoltura. Le tre associazioni sono state coinvolte direttamente dalla Direzione Generale delle Foreste per fornire il proprio contributo all’aggiornamento del documento, in virtù delle proprie competenze specifiche nella gestione, cura e salvaguarda degli alberi, monumentali e non. La quasi totalità delle osservazioni ed integrazioni proposte, frutto del coinvolgimento dei soci delle tre associazioni, sono state recepite ed inserite nell’aggiornamento delle Linee Guida.

 

Un risultato importante, con ricadute dirette in particolare per i soci di SIA e AA che quotidianamente, nella propria attività professionale, sono chiamati ad intervenire su alberi monumentali. Un risultato che è stato reso possibile dal gioco di squadra: l’importante ruolo politico-istituzionale di Assofloro, le competenze tecniche e scientifiche di SIA ed AA e il coinvolgimento dei rispettivi soci, che hanno evidenziato in modo costruttivo le criticità del primo documento e proposto in tempi molto stretti integrazioni e miglioramenti.

 

Con l’adesione ad Assofloro, la Società Italiana di Arboricoltura e l’Associazione Arboricoltori, hanno portato, all’interno della più importante associazione di rappresentanza della filiera del verde in Italia, le proprie competenze nella gestione, cura e salvaguardia degli alberi consentendo, come avvenuto per le Linee Guida degli Alberi Monumentali, una vera e concreta rappresentanza dell’arboricoltura italiana in tutti gli ambiti istituzionali, fondamentale per potere agire in modo costruttivo su norme, regolamenti e in ogni ambito in cui si parli di alberi.

 

L’aggiornamento delle Linee Guida per gli interventi di cura e salvaguardia degli Alberi MonumentaliVersione aggiornata a dicembre 2019 è pubblico QUI.

 

Qui le integrazioni più significative inserite nelle Linee Guida su proposta di Assofloro-SIA-AA.