Home Attualità Syngenta completa acquisizione di Floranova
Syngenta completa acquisizione di Floranova

Syngenta completa acquisizione di Floranova

13
0

Syngenta ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Floranova, una stimata azienda specializzata nel breeding di fiori e di semi di ortaggi da giardino che vanta un ampio portafoglio e clienti in oltre 50 Paesi.

Fondata circa 40 anni fa nel Regno Unito, Floranova è diventata famosa nel settore per il suo marchio forte e per la capacità di soddisfare le esigenze dei produttori sia nei mercati consolidati sia in quelli emergenti. Nel 2017, Floranova ha generato un’importante crescita di fatturato con una vasta clientela che va da Stati Uniti e Europa a Medio Oriente e Asia.

Michael Kester, direttore globale della Divisione Fiori di Syngenta Flowers, ha commentato: “Siamo entusiasti dell’acquisizione che aiuterà i produttori a gestire l’interesse crescente dei consumatori verso una più ampia varietà di colture tra cui scegliere. L’offerta di sementi di Floranova completerà e renderà più solido il portfolio di Syngenta includendo colture di semi di fiori come il Pelargonium, la Petunia, la Begonia e una linea di prodotti per ortaggi, vendute sotto l’etichetta Vegetalis“.

Syngenta, con oltre 2.300 dipendenti nel settore floricolo, è un affermato player nel mercato delle piante fiorite in vaso, e supporta i produttori di tutto il mondo dal proprio headquarter e dagli impianti per la lavorazione delle sementi a Enkhuizen, nei Paesi Bassi. Questo centro è ben conosciuto per lo sviluppo di varietà innovative in grado di offrire prestazioni eccezionali, sia ai coltivatori professionisti sia ai rivenditori, nel mercato hobbistico.

“La nostra intenzione è quella di mantenere e utilizzare il marchio Floranova separatamente“, ha sottolinetao Kester. “Sia Syngenta sia Floranova continueranno a operare come società indipendenti, con una propria distribuzione e un portfolio differenziato. Ciò offre nuove interessanti opportunità per rafforzare la nostra presenza globale nel mercato globale dei fiori”, ha aggiunto.

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Lineaverde, il periodico mensile da 44 anni leader nel settore del vivaismo e del verde pubblico.