Home Agenda A Verdeggiando, Coplant lancia il concorso “Il giardino che vorrei”
A Verdeggiando, Coplant lancia il concorso “Il giardino che vorrei”

A Verdeggiando, Coplant lancia il concorso “Il giardino che vorrei”

128
0

Coplant festeggia i 25 anni di attività con un evento rivolto a tutti i professionisti del settore (ma sarà aperto anche ai privati) che si svolgerà sabato 15 e domenica 16 settembre Coplant presso il suo vivaio. Verdeggiando, questo il nome dell’evento sarà un’occasione importante per scoprire da vicino i prodotti Coplant.

Nella cornice della manifestazione si svolgerà un concorso rivolto ai professionisti che si occupano della progettazione e realizzazione di giardini, durante il quale ogni partecipante preselezionato potrà proporre a tutto il pubblico, ai professionisti presenti e alla giuria designata alla valutazione delle realizzazioni, un giardino creato secondo una propria e libera ispirazione, suggerita dal titolo che vorrà assegnare al progetto.

La partecipazione al concorso è aperta a tutti coloro che professionalmente o per corsi di studio ai quali sono iscritti, si occupano della progettazione e realizzazione di giardini, sia in forma individuale, sia in forma associata. Sono ammessi anche concorrenti che intendono realizzare il loro giardino in gruppi e/o vogliono avvalersi della collaborazione di professionisti quali archittetti paesaggisti, garden designers, ecc. Non è ammessa la partecipazione di tutti coloro che, a vario titolo, faranno parte della giuria del concorso e a tutto il personale Coplant. Ogni iscritto o gruppo di iscritti al concorso può partecipare alla selezione con un solo progetto.

I partecipanti devono compilare il format di Preiscrizione successivamente, per partecipare al concorso è necessario trasmettere a Coplant Vivai di Canneto sull’Oglio, in forma cartacea o per e-mail, il modulo di richiesta di partecipazione, corredato di una bozza relativa al giardino che s’intende realizzare, entro e non oltre le ore 18 del 20 luglio 2018. La bozza del progetto dovrà essere inviata come allegato insieme al modulo di richiesta partecipazione senza alcuna dicitura che possa ricondurre all’identità del partecipante, ma esclusivamente con una serie di 5 caratteri alfanumerici, scelti dal partecipante, in modo da garantire l’assoluto anonimato degli elaborati e consentire un giudizio imparziale da parte della commisione selezionatrice. La stessa serie di caratteri alfanumerici dovrà essere indicata nell’apposito spazio del modulo d’iscrizione, in modo da collegare ogni elaborato valutato al rispettivo partecipante.

Scarica qui il bando completo.

Ogni partecipante preselezionato potrà proporre a tutto il pubblico, ai professionisti presenti e alla giuria designata alla valutazione delle realizzazioni, il proprio giardino “temporaneo” all’interno dell’evento. La stessa giuria designerà i giardini vincitori del concorso. Sono previsti premi ai primi tre classificati.

Tutti i lavori inerenti l’allestimento degli spazi sono a completo carico dei partecipanti. Coplant metterà a disposizione la sabbia, il prato verde in rotoli e le piante da utilizzare per la realizzazione del giardino. Eventuali materiali diversi (pietre, arredi, ecc.) potranno essere portati a proprio carico dai partecipanti.