Home Agenda corso di laurea in Produzione Sementiera e Vivaismo
corso di laurea in Produzione Sementiera e Vivaismo

corso di laurea in Produzione Sementiera e Vivaismo

17
0

Il corso di laurea triennale professionalizzante attivato dal Dipartimento di scienze agrarie e forestali dell’Università degli Studi della Tuscia (VT) partirà con l’anno accademico 2020/21.

 

Nasce per la prima volta in Italia la laurea in Produzione Sementiera e Vivaismo. Il corso di laurea triennale professionalizzante attivato dal Dipartimento di scienze agrarie e forestali dell’Università degli Studi della Tuscia (VT) partirà con l’anno accademico 2020/21.

 

Il corso è stato presentato durante un webinar a cui hanno preso parte anche le associazioni che hanno promosso e sostenuto l’iniziativa come Assosementi, ANVE e L’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali e che hanno collaborato con l’Ateneo nell’ideazione del percorso accademico.

 

Il corso avrà l’obiettivo di formare tecnici in grado di programmare e gestire la produzione sostenibile di seme e piante con elevate caratteristiche qualitative.
I nuovi laureati avranno competenze in ambito agronomico, fitopatologico, biotecnologico, economico-giuridico e commerciale e si occuperanno di attività come la certificazione delle produzioni vivaistiche e sementiere, la costituzione, la registrazione e la protezione di nuove varietà vegetali e le azioni di marketing nella filiera vivaistica.

 

«Il corso di laurea sarà caratterizzato da una didattica innovativa – ha specificato il rettore dell’università della Tuscia Stefano Umbertini -. Per via dell’emergenza sanitaria abbiamo dovuto riadattare rapidamente la didattica, adottando strumenti nuovi che ci saranno molto utili anche nel futuro. Al termine dell’estate tutte le nostre aule saranno multimediali. A prescindere dall’andamento della pandemia il primo ottobre il nostro Ateneo sarà pronto per attivare le lezioni in presenza, a distanza o in modalità mista. Inoltre questi strumenti di didattica innovativa ci permetteranno di estendere le lezioni a tutti i ragazzi italiani, superando i limiti della distanza».

 

Gli studenti del corso di laurea in produzione sementiera e vivaismo, oltre alla didattica frontale classica in università, potranno partecipare a prove pratiche in campo nell’azienda agraria didattico-sperimentale dell’Ateneo e fare esperienze formative in altre aziende agricole e vivaistiche italiane.